Un nuovo libro: LA LUNGA STRADA DEL ROCK

Posted on Sabato 11 Agosto 2012

SRV

Le cose si sono messe in un certo modo, così alla fine - grazie a Lorenzo Fazzini e a Lindau - è in uscita il libro che raccoglie alcune tra le interviste e gli articoli che ho scritto dal 1982 ad oggi. Più o meno 30anni di lavoro condensati in 320 pagine dal titolo “LA LUNGA STRADA DEL ROCK, Canzoni, desideri, religiosità nelle storie di un cronista musicale“. Chi ha già avuto modo di sfogliarlo e leggerne qualche parte me ne ha detto un gran bene (bontà sua). Di sicuro ci sono materiali e interviste per farsi un’idea di come la musica rock abbia espresso vicende umane autentiche e - ultimamente - un grande e ineliminabile impeto umano di pienezza e felicità.

Il libro è diviso in quattro territori-capitoli (storie, domande, sacro, preghiera). Tra le altre, ci sono le interviste che ho fatto a CHUCK BERRY, ROGER DALTREY, PINK FLOYD, QUEEN, IRON MAIDEN, MARK KNOPFLER, RICHIE HAVENS, JEFF BUCKLEY, METALLICA, TOM RUSSEL, JIM KERR, JACK PEARSON, EAGLES, DAN AYKROYD-BLUES BROTHERS…

E anche a tanti italiani: VENDITTI, BAGLIONI, GUCCINI, BUBOLA, MANNOIA, RUGGERI, MOGOL, VASCO ROSSI, ZUCCHERO, GIOVANNI LINDO FERRETTI, JANNACCI………

E alcuni pezzi inediti: JANIS JOPLIN e STEVIE RAY VAUGHAN (il pezzo su SRV inizia così: “Sono stato benedetto da Dio e dal destino: ho visto Stevie Ray Vaughan il 6 luglio del 1988. Uno dei concerti per cui vale la pena esser appassionati di rock-blues…”)

E alcuni reportage: PISTOIA BLUES FESTIVAL, LORIENT INTERCELTIQUE, CUBIK RAVE, GLASTONBURY FESTIVAL….

Fatemi sapere se la cosa vi interessa e - ovviamente - se vi piace, quando l’avete letto.
Abbracci dalla strada del rock…….

WG

PS: Più avanti proverò a dare altre informazioni.


1 Commento a “Un nuovo libro: LA LUNGA STRADA DEL ROCK”

  1. Davide scrive:

    La cosa ci interessa, e come….l’intervista è un ottimo modo per sapere quello che le cronache non riportano, per andare a capire il “personaggio” che, nonostante debba essere tenuto ben separato da “l’opera”, ci fa capire tante cose. Appena l’avrò sotto mano ti farò sapere…intanto grazie per questa tua VISTA sul mondo del rock

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il loggin.