Sandro Corradi


• FERRETTI: RACCONTO DI LIBERTA’ E DI GENTE D’APPENNINO

Un martedì di novembre, come spesso accade, sono in trasferta a Livorno, ma questa volta torna bene. Mi sbrigo a fare quel che devo, alle 16 stacco e passo a prendere Marcello: è un “rapporto di lavoro” che nel tempo è diventata vera amicizia. Si parte, direzione Firenze, Palagio di Parte Guelfa, salone Brunelleschi. Arriviamo […]