Davide Palummo


• Semper Femina

Articolo presente in: DISCHI , Davide Palummo

Tengo d’occhio Laura Marling ormai da anni, almeno dall’uscita di A Creature I Don’t Know del 2011 che conteneva Salinas e Sophia, a mio parere due canzoni bellissime ma soprattutto annunciatrici di una esplosione di talento che, da allora, ho atteso a lungo. E’ uno stato d’animo comune, quello dell’attesa di qualcosa di grande, quando […]


• Best 2016: True Sadness

Articolo presente in: DISCHI , Davide Palummo , Country , folk

Eccomi ancora una volta a dover confessare qual’è stato il miglior album dell’anno appena conclusosi, con un processo di scelta che, per quanto mi riguarda, si basa più sugli aspetti emotivi che su quelli oggettivamente qualitativi. In parole povere la scelta cade su quell’album che ho ascoltato maggiormente e più volentieri. In questo caso, si […]


• Southland

Articolo presente in: DISCHI , CANZONI , Walter Gatti , Davide Palummo

“Southland non è un album di canzoni, o almeno non è semplicemente un album di canzoni. E’ un progetto esistenziale, un desiderio infine realizzato.” Queste le parole di Michele Gazich presenti nel booklet del summenzionato lavoro di Walter Gatti: le ho rubate perché non avrei saputo iniziare meglio questa recensione e, in modo sintetico, dare […]


• Keith Emerson

Articolo presente in: DISCHI , Davide Palummo

Mi ero ripromesso di non scrivere più elogi funebri, fondamentalmente per due motivi: prima di tutto perché andando avanti saranno, purtroppo, sempre di più le occasioni per farlo su personaggi della grande musica che stanno inevitabilmente invecchiando e la cosa quindi potrebbe diventare stucchevole; in secondo luogo scrivere di persone defunte, elogiare la loro grandezza […]


• Best 2015: Duets!

Articolo presente in: DISCHI , Davide Palummo , Van Morrison

Eccoci ancora una volta al nostro consueto appuntamento per nominare il miglior disco dell’anno appena conclusosi. Come al solito la scelta è personalissima, discutibile, criticabile: per quanto mi riguarda mi sono fatto guidare non tanto dalla qualità  assoluta ma dalla persistenza delle canzoni nella mia testa, da quante volte ho ascoltato e riascoltato il disco. […]


• 2015, anno memorabile

Articolo presente in: DISCHI , Davide Palummo , Pink Floyd , Eventi , Grateful Dead

Sta per concludersi questo 2015 che ricorderemo soprattutto perché vi ricorrono i 50 anni di un anno ben più importante nella storia moderna. Il 1965 è stato veramente un anno eccezionale soprattutto nella musica contemporanea: E’ l’anno di A love Supreme di John Coltrane, di Help! dei Beatles, di Mr. Tambourine Man dei Byrds, di […]